LA SPIAGGIA DEL ROGO DEI SETTE RE

Di D LN - Opera propria, CC BY-SA 4.0, Collegamento

Se siete appassionati del Trono di Spade lo avrete già riconosciuto, qui È qui che Stannis Baratheon afferra la spada di fuoco fiammeggiante “Portatrice di Luce” e Melisandre brucia le statue dei sette Re, non è un luogo di fantasia, ma nella realtà si tratta di un tempietto costruito nel 1785 da Frederick Augustus Hervey, vescovo di Derry e 4º conte di Bristol, e da questi dedicato alla memoria del cugino Frideswide Mussenden da cui prende il nome, inizialmente pensato come biblioteca all’interno della più vasta Tenuta di Downhill in Irlanda.

Oggi conosciuto con il nome di Tempio di Mussenden, sovrasta la spiaggia di DownhillCastlerock (in irlandese: Carraig Ceasail), un villaggio sul mare, nella contea di Londonderry, nell’Irlanda del Nord oggi rinomata località di villeggiatura.

Il tempietto è oggi in pericolo a causa dell’erosione della scogliera sottostante che lo rende instabile e, seppur così lontano da luoghi più famosi, per la suggestività della sua collocazione lo rende uno dei luoghi più visitati e fotografati d’Irlanda, anche per la popolarità della spiaggia sottostante che è una meta turistica molto frequentata, un vero e proprio viaggio del Cactus.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*